Cerchi una casa in affitto? Scopri come si comportano gli affitti nel mercato immobiliare attuale!

Secondo le ultime ricerche condotte dal Gruppo Tecnocasa in tutto il territorio italiano, i canoni di locazione soprattutto delle grandi città, sono in aumento.

  • +3,6% per i monolocali
  • +3,0 per i bilocali
  • +2,7% per i trilocaliCome dimostrano i dati raccolti, si assiste a un discreto aumento per ogni tipologia: dai monolocali ai bilocali le percentuali continuano a salire.Le ipotesi di questo comportamento pare siano attribuibili prevalentemente ad una diminuzione dell’offerta e ad una migliore qualità degli immobili in affitto.Le esigenze di vita sono cambiate e gli inquilini, o potenziali tali, sono molto più esigenti rispetto al passato, prediligendo pertanto case meglio arredate e ben tenute.Tra le città che hanno registrato l’aumento dei canoni più elevato ci sono Bologna con un +9,0% per i monolocali, +9,6% per i bilocali e +7,4% per i trilocali e Milano con un +5,9% per i monolocali  +5,8% per i bilocali e +5,4% per i trilocali.Tra le cause principali della riduzione d’offerta, la presenza sempre più capillare di immobili da destinare a B&B e case vacanze.

    Sono sempre più numerosi, infatti, i proprietari che preferiscono trasformare il proprio immobile in casa vacanza piuttosto che darla in affitto in modo stabile e a lunga durata.

    Alla ricerca di casa in affitto soprattutto giovani coppie o famiglie che non possono accedere a mutui o prestiti e persone costrette a spostarsi per motivi di studio e lavoro.

    L’analisi demografica di coloro che cercano casa in affitto ha evidenziato che il 42,9% ha un’età compresa tra 18 e 34 anni, il 41,9% è rappresentato da single.

    Tra le tipologie più affittate i bilocali pari al 40,1% e a seguire i trilocali pari al 35%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here